20
Ott

Intrigante lo sguardo

Questo bellissimo ritratto eseguito magistralmente a gessetto aveva una cornice coeva (primi ‘900) molto rovinata.

Per non snaturare l’opera con una cornice totalmente nuova, è stata mantenuta la parte interna della vecchia cornice (intaglio a “guilloché”)

ed è stata sovrapposta su di una cornice modernissima a “vela”, ottenendo così un mix tra stili di due epoche diverse.

La parte lavorata interna è stata colorata di scuro per sottolineare il soggetto, mentre la “vela” di un grigio perlato come il fondo dell’opera per dare continuità e respiro al ritratto:




Per l’ambientazione si è pensato di inserire la cornice finita su di una fascia rossa dipinta a parete in modo da valorizzare cromaticamente il soggetto.